fbpx Riserva
48056182072 7bf5f5099f k

BISOGNO DI BENESSERE: il Relax più profondo in 2 Spa Viva

Abbiamo appena completato il restyling della Spa del Viva Wyndham Maya. Con molti cambiamenti.

Abbiamo scelto di trasformare il centro benessere sia negli arredi che nei trattamenti. Dai protocolli internazionali Renova siamo passati a quelli messicani. Necui – che nella lingua azteca náhuati significa grande onda – ti accoglierà con un idromassaggio rilassante.

I trattamenti, dai nomi maya, utilizzano ingredienti naturali e s’ispirano alle tecniche ancestrali. Il massaggio Tass Ha’ – della durata di 80 minuti – consiste in una combinazione di manipolazioni, le cui varianti stimolano i sistemi circolatorio e nervoso, con un effetto finale rinvigorente.

T’ubul K’iin è il nome evocativo di un trattamento per la coppia; significa tramonto e infatti coincide con il momento in cui viene praticato, con vista sul Mar dei Caraibi.

Il menu spazia dalle pietre calde al cioccolato – i Maya furono i primi al mondo a coltivare la pianta del cacao – fino alla canapa. Cannabi è il trattamento vegano signature per viso e corpo, con esfoliazione, tonificazione, impacco e massaggio con tamponi di erbe.

Una Spa pluripremiata che possiamo offrirti è la Coconut Whisper, all’interno del V Samaná, in Repubblica Dominicana, anch’essa votata totalmente a ingredienti naturali e tecniche ancestrali.

Concepita con bio architettura, offre anche il Temazcal, la cupola di vapore che ai tempi della Mesoamerica purificava il corpo, e 4 ampie cabine circolari, dove l’assenza di spigoli rispetta il feng shui.

Sono tanti i trattamenti, a base di cocco, miele, agrumi, menta, pietre dei fiumi, tè verde nero e rosso, frutti tropicali, mandorle, cetrioli, aloe, camelia e gelsomino.

Uno in esclusiva è particolarmente speciale:

Terapia Sueño Flotante – Terapia dell’Amaca

Si inizia con un composto di eucalipto e gel di erbe naturali, per liberare i pori dalle tossine. Un aroma di incensi ed erbe medicali accompagna il dondolio sull’amaca. Si procede con un massaggio in digitopressione che stimola punti nevralgici della testa. La terapia si conclude con un leggero massaggio alle spalle fatto con i piedi, secondo una tecnica tradizionale della medicina curativa ancestrale, che agisce stimolando il flusso sanguigno e il rilassamento muscolare.

LET’S GET SOCIAL

Ti piacciono le anteprime?

Iscriviti alla mailing e sii tra i primi a leggere di noi; dalle promozioni alle notizie in anteprima…abbiamo sempre aggiornamenti e sorprese!

Clicca qui e registrati